vito arenaLa colonna sonora del sito del Castello di Porciano è stata composta dal Maestro Vito Arena che ha voluto dedicare questa suite a Flaminia e George Specht, appassionati e generosi restauratori del Castello di Porciano.

L'ispirazione è stata tratta dal video di Sky, facente parte della serie "Castelli d'Italia".

Il Maestro Arena ha dedicato la sua musica anche ad altri castelli italiani.

 

Il suo sito è http://www.vitoarena.it/.

E' stata inaugurata sabato 19 maggio la nuova mostra multimediale, risultato di tutte le iniziative della settima edizione del Progetto Giovani Cento Itinerari più Uno.

La giornata inaugurale, preceduta venerdì dalla conferenza stampa, si è aperta con la presentazione del volume "Il Casentino, territorio, storia e viaggi" realizzato nell'ambito della collana "Le guide del territorio" di Cento Itinerari più Uno a cura dei professori Rombai e Stopani.

Leggi tutto...

scottiglia2Ora la fanno in cento trattorie, ma all’inizio degli anni Settanta la vera ricetta della scottiglia (tramandata di generazione in generazione) era gelosamente custodita a Porciano dall’ormai scomparso Riccardo Fiorini che – in una padella fonda dagli alti bordi – faceva un soffritto, nel quale cuoceva insieme

Leggi tutto...

targa-marmo-danteNel 1311, Dante, ospite dei Conti Guidi a Porciano, scrisse una lettera all’imperatore Arrigo VII, appena arrivato in Italia, e una agli “scelleratissimi” fiorentini, facendo indispettire la Signoria che inviò un ambasciatore con armigeri a Porciano per arrestare l’esule guastafeste.

Leggi tutto...

borgo-di-porcianoFeudo dei conti Guidi, abitato dal divino poeta, il Castello di Porciano dopo secoli d’incuria è rinato nel Novecento per opera degli appassionati proprietari, i coniugi Specht. Un museo con reperti di scavo, attrezzi contadini e artigianato dei Nativi americani.

Leggi tutto...

museo-castello-porcianoLa vita di Martha Specht Corsi, attuale proprietaria del Castello, ha sempre ruotato attorno alla Rocca. La storia della sua famiglia, del resto, non ha nulla da invidiare alle vicende raccontate in film e romanzi.

Leggi tutto...

scottigliaCome racconta Martha Sprecht Corsi, «la Scottiglia è un piatto di antichissima origine che consisteva in una mescolanza di carni di vario tipo cotte molto a lungo con vino, erbe, spezie e profumo di limone. La versione attuale contempla anche il pomodoro».

Leggi tutto...

franco-cardini-scrittorePorciano, il Castello e il Medioevo

Franco Cardini ha fatto del Medioevo il fulcro della sua professione, dei suoi studi, dei suoi saggi e dei suoi romanzi. Ma c’è un luogo in Toscana, nell’alto Casentino, dove storia e memoria privata si incontrano.

Liberando suggestioni e immagini inedite. Questo luogo è il Castello di Porciano, antica dimora dei Conti Guidi.

Da sempre esiste la Storia, con la "S" maiuscola, dei grandi eventi e dei personaggi indimenticabili, alla quale si affianca la storia con la "s" minuscola, scandita da vicende minori e personali che però contribuiscono a dare un senso al quadro più generale di fatti e date. Per lo storico e saggista Franco Cardini, il Castello di Porciano, situato in provincia di Arezzo, non è solo un luogo di interesse professionale. È un luogo della memoria, dove è racchiusa una personale esperienza del Medioevo.

Leggi tutto...

Vacanze nel borgo di Porciano

case vacanze borgo di porciano
Vacanza fuori dal tempo ospiti delle case disposte sul tracciato dell'antica cinta muraria del castello.

prenotazione

Presentazione

presentazione castello di porciano